Logo Science 4 All Scuole - Università di Padova

Tutti in macchina! Scopriamo insieme Enrico Bernardi, il pioniere padovano dell'automobile italiana

sold-out
Tutti in macchina_Scopriamo iniseme Enrico Bernardi, il pioniere padovano dell'automobile italiana

Dov’è nata l’automobile italiana? Com’era fatta? Come funzionava? E chi ne fu l’artefice? È a queste domande che risponderemo insieme nel corso della visita al Museo Bernardi, museo che raccoglie l’eredità di Enrico Bernardi, pioniere dell'automobile italiana. Pochi sanno che proprio a Padova è stata costruita la prima automobile di concezione tutta italiana, ora conservata nel Museo e tuttora funzionante, ed è vicino all’ex Macello che venne fondata nel 1894 la prima azienda automobilistica della penisola. Artefice di tutto questo fu proprio Enrico Bernardi, ingegnere e professore di Macchine all’Università di Padova dal 1878. Bernardi iniziò già da adolescente a interessarsi ai motori e ai veicoli, facendo pratica nelle officine di Verona e di Padova. Lavorò su diversi esemplari di motori, ideando anche nuovi modelli, a cui diede il nome dei figli: la motrice Pia e il motore Lauro. Sarà quest’ultimo motore a far funzionare prima lo scooter del figlio –il primo motoscooter al mondo – e successivamente l’automobile progettata da Bernardi stesso. Incentrata sulla figura di Enrico Bernardi, la visita guidata permetterà di compiere un viaggio nella Padova di fine Ottocento a bordo della vettura Bernardi.

L'attività è disponibile nel seguente giorno:

  • Turno singolo: 22 novembre ore 11 - 12:30

Quando

Turno singolo: 22 novembre ore 11 - 12:30

aggiungi a G. Calendar

Dove

Museo di macchine “Enrico Bernardi”

via Venezia, 1,

Dipartimento di Ingegneria Industriale

Portello

Organizzatori

A cura di:
Fanny Marcon, conservatrice del patrimonio scientifico e tecnologico e del Museo Bernardi, Centro per i Musei

Altre giornate in cui si tiene questa attività

Registrati se non hai un account "Scuole".

Questa attività è al completo.

Le prenotazioni saranno aperte il 12 Settembre.

© 2024 Università di Padova ' Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.f. 80006480281
ACOM - Ufficio Comunicazione
chevron-down